Antonio Molinari attribuito a

    Aronne con Mosè davanti al Faraone

    16.000,00 €
    Tasse incluse
    ARARPI0159200
    Usati
    Quantità

    Olio su tela.
    Narrato un episodio biblico del libro dell'Esodo.
    Già attribuito per i modi pittorici alla produzione del veneziano Antonio Molinari (1655-1734).
    Restaurato e ritelato.
    Cornice in stile.

    Disponibile

    Global Shipping Available

    Costi di spedizione dall'Italia a:

    Spese Spedizione *:
    Gratis!
    Costi Accessori di Spedizione:
    1x Protezione con Pluriball
    Gratis!
    1x Imballaggio
    20,00 €
    1x Imballaggio + Cassa o Bancale
    40,00 €
    1x Imballaggio + Cassa + Bancale + Film Estensibile
    60,00 €
    1x Imballaggio + Cassa e Bancale Fumigato + Film Estensibile
    80,00 €
    Tempi di Spedizione:
    Pronto per la Consegna o il Ritiro in 1-3 giorni.
    * Per via Aerea e Marittima procedere al checkout per ottenere il preventivo di spedizione.
    Controlla un altro Paese:
    Controlla un altro Corriere:

    Descrizione

    Olio su tela.
    XVII-XVIII secolo.
    La grande scena racconta un episodio biblico del libro dell'Esodo, in cui Aronne con Mosè davanti al Faraone d'Egitto, trasforma il suo bastone in un serpente, ad emulare i trucchi che i maghi egiziani avevano fatto per spaventarli.
    Il Faraone assiso sul suo trono a sinistra, contornato dai servitori, e i maghi sulla destra, osservano il miracolo costernati e spaventati, mentre al centro Aronne, riconoscibile dal copricapo sacerdotale, indica l'evento mentre al suo fianco Mosè, con il dito alzato indica il cielo, per rimandare il miracolo alla potenza divina.
    Il serpente ha qui la foggia di un draghetto alato, che sta calpestando i serpenti dei magi egizi.
    La tipologia della scena e i modi pittorici rimandano alla produzione di Antonio Molinari (1655 -1734), uno dei più autorevoli rappresentanti della pittura veneziana a cavallo tra Sei e Settecento, che si distinse per un suo stile personale, caratterizzato da una accentuata teatralità dei gesti, da una tavolozza vivace e da una notevole fluidità della pennellata.
    Il Molinari ottenne un notevole successo con la produzione di quadri da stanza raffiguranti episodi di carattere storico, mitologico o biblico, che furono ampiamente ripresi e riproposti.
    La grande tela, restaurata e ritelata, è presentata in cornice in stile.

    Prodotto in buone condizioni, presenta piccoli segni di usura.

    Attribuzione Lavoro Attribuito a
    Artista Antonio Molinari (1655 - 1704)
    Titolo Opera Aronne con Mosè davanti al Faraone trasforma la verga in serpente

    Dettagli

    Epoca XVII Secolo - dal 1601 al 1700, XVIII Secolo - dal 1701 al 1800
    Tecnica Artistica Pittura
    Soggetto Artistico Scena Biblica
    Specifica Tecnica Olio su Tela
    Codice Prodotto MPN ARARPI0159200
    Numero di Articoli 1
    Condizione Usato: presenta segni di usura dovuti all'età e all'uso
    Dimensioni
    Altezza Standard: 135 cm (53.15'')
    Larghezza Standard: 210 cm (82.68'')
    Dimensioni Massime
    Altezza Massima: 145 cm (57.09'')
    Larghezza Massima: 220 cm (86.61'')
    Profondità Massima: 7 cm (2.76'')

    Riferimenti Specifici

    Spedizione e Restituzione

    Spedizione

    Spedizione Internazionale Disponibile

    Courier

    Recessi e Resi

    Questo prodotto usufruisce delle condizioni di Recessi e Resi

    Leggi i dettagli

    Metodi di Pagamento Accettati

    Di Mano in Mano accetta i seguenti metodi di pagamento:

    Related products

    (16 other products in the same category)

    Registrati

    Registra un nuovo Account

    oppure
    Hai già un account?
    Effettua Login oppure Rigenera password